UNO cookbook

Compendio di ricette di cucina 100% vegetale a base di alimenti autotrofi ed eterotrofi da assumere come attività fisiologica in risposta a stimoli fisici e psichici quali fame ed appetito ••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••
A compendium of 100% vegetables based recipes using autotrophic and heterotrophic ingredients to adopt as physiological activity in response to physical and psychological stimuli such as hunger and appetite.


The BOOK / il LIBRO  UNO web  UNO archivebook  UNO facebook   UNOaskbook  
 ()

BOCCONCINI di FRUTTA & VERDURA in PASTA KATAIFI

VEGETABLE AND FRUIT KATAIFI NIBBLES

(scroll down for english text)

ingredienti:

• cime di broccoli

• funghi pleurotes

• pere

• pasta kataifi

• confettura di bacche di rosa canina

• olio, sale, aglio

La kataifi è una pasta tipica mediorientale composta da tanti fili sottilissimi. E’ tipica dei dolci Egiziani, Greci, Turchi e di molti dei paesi, come il nostro, che si affacciano nel mediterraneo. L’impasto della kataifi è molto simile a quello dell pasta phyllo e quindi senza alcun grasso, solo acqua e farina. Si trova nel reparto surgelati dei supermercati molto forniti o dei negozi specializzati in cibo etnico. Un piccolo accorgimento per usarla è di lasciarla scongelare completamente chiusa nel sua confezione. Una volta aperta la confenzione va conservata avvolta in un panno di cotone molto umido altrimenti secca velocemente e non si può più utilizzare.

Se non trovi la pasta kataifi puoi sostituirla con delle striscioline di pasta phyllo.

Lava i broccoli e taglia solo le cime. Pulisci i funghi e tagliali a pezzi. Sbuccia le pere e tagliale in 4 parti. In una pentola anti-aderente versa due cucchiai di olio, metti uno spicchio d’aglio e salta funghi e broccoli per 10 minuti.

Avvolgi le pere, i broccoli e i funghi con un po’ di pasta kataifi. Sistema su una teglia da forno anti-aderente. Con un pennello ungi la pasta kataifi di olio extra vergine di oliva. Versa un pizzico di sale e cuoci in forno ventilato a 180° fino a quando la pasta sarà dorata e croccante.

Accompagna questi bocconcini con un po’ di confettura di bacche di rosa canina.

ingredients:

• broccoli tops

• pleurotus mushrooms

• pears

• kataifi dough

• rosehip jam

• oil, salt, garlic

The kataifi is a typical Middle Eastern dough made up of many thin noodles. Is typical in Egyptian, Greek, Turk sweetness, and many other countries, like mine Italy, overlooking the Mediterranean. The mixture of kataifi is very similar to that of phyllo dough and then without any fat, just water and flour. It is located in the frozen section of the well-stocked supermarkets or shops that specialize in ethnic food. A little trick to use it is to let it defrost completely enclosed in its packaging. Once opened should be kept wrapped in a cotton cloth very wet otherwise it dry quickly.

If you can not find the dough kataifi replace it with strips of phyllo dough.

Wash broccoli and cut only the tops. Clean the mushrooms and cut them to pieces. Peel pears and cut into 4 slices. In a nonstick pan pour two tablespoons of oil, put a clove of garlic, mushrooms and broccoli and sauté for 10 minutes.

Wrap pears, broccoli and mushrooms with a little kataifi dough. Put all the nibbles in a nonstick baking sheet. With olive oil and a brush anoint all the wrapped nibbles. Add a little salt and bake in a convection oven at 350°F until the kataifi is golden and crisp.

Serve with rosehip jam.

Notes

  1. unocookbook posted this